Verso le elezioni: il percorso (ad ostacoli) della nuova Libia

di Stefano Condello

Solamente un anno fa sarebbe risultato difficile immaginare una Libia libera da Gheddafi e in procinto di avviarsi a libere elezioni. Eppure, a più di un anno dal 17 febbraio 2011 – data di inizio della Rivoluzione che ha posto fine a 42 anni di regime – quello che sembrava improbabile si conferma solida realtà. Nel periodo giugno-luglio sono infatti previste le elezioni del Congresso Nazionale che porteranno ad un nuovo governo e alla stesura della costituzione, eventi che consegneranno definitivamente ai testi di storia la famiglia Gheddafi e la Rivoluzione dello scorso anno che ne ha sancito la dipartita dal paese.

Per continuare a leggere scarica il pdf della rivista/Download full-text

Questa voce è stata pubblicata in Medio Oriente/Middle East e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Verso le elezioni: il percorso (ad ostacoli) della nuova Libia

  1. Pingback: World in Progress No.15 | World In Progress

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...