Una rivoluzione sconfitta

di Giovanni Piazzese,

Due file lunghe e ordinate, una per gli uomini e una per le donne, sotto un sole cocente alle 11 del mattino. È stata questa la prima immagine delle storiche elezioni presidenziali che si sono tenute al Cairo, e in tutto l’Egitto, il 23 e il 24 maggio. L’atmosfera dinanzi ai cancelli della scuola elementare «Gamal Abd Al Nasser», piantonati da alcuni soldati, lascia presagire una normale giornata di voto.

Per continuare a leggere scarica il pdf della rivista/Download full-text

Questa voce è stata pubblicata in Medio Oriente/Middle East e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Una rivoluzione sconfitta

  1. Pingback: World n Progress No.17 | World In Progress

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...